Lattanti, bambini e adolescenti

Probabilmente qualunque madre considererà come un gesto naturale toccare e sostenere anche i piedi del bambino, subito dopo la nascita, quando giace vicino a sé.

Eventualmente disturbi presenti alla nascita o che si verificano nel bambino appena nato possono essere affrontati con la reflessologia subito dopo il parto, in quanto questa stimola dolcemente la capacità di autoregolazione del bambino e sostiene in modo naturale organi e sistemi indeboliti.

Il massaggio reflessologico sui piedi del neonato si dimostra spesso valido ed efficace, consentendo di smuovere o eliminare blocchi originatisi nell’organismo ancora in formazione nell’utero moderno.

I bambini piccoli con disturbi all’apparato digestivo o intestinale, o apparato respiratorio e uditivo, traggono giovamento dai trattamenti.

Durante la pubertà trattamenti di reflessologia regolari possono alleviare disturbi mestruali e contribuire a equilibrare il sovraccarico ormonale che scombussola capelli e pelle. Favoriscono inoltre il rilassamento mentale nel periodo di stress da esami.